Paese che vai, usanze che trovi

Non solo dalle nostre parti, le persone si interessano della bellezza, della cura della pelle e dei trattamenti anti-aging. Il fine è sempre lo stesso, ma la strada per arrivarci può essere molto diversa. Se guardiamo oltre i nostri orizzonti possiamo trovare soluzioni sorprendenti per gli arcinoti problemi.

Pelle chiara e raffinata o abbronzatura da spiaggia?

In Asia una bella pelle è considerata il massimo della bellezza. Di conseguenza, si fa di tutto per mantenerla chiara e luminosa , ma non lucida. I pori dilatati non sono apprezzati. Chi ha la pelle scura, la schiarisce il più possibile con rimedi cosmetici. Per proteggere la pelle dall’abbronzatura e dalle rughe precoci utilizzano ombrelli parasole o capelli di paglia a falde larghe. Da noi invece c’è addirittura l’abitudine di fare la lampada per mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile. In Giappone tutti desiderano avere la pelle il più liscia possbile e rasano anche i piccoli peluzzi che hanno sul viso. Le russe utilizzano la polvere del caffé per fare il peeling, perché desiderano avere la pelle tonica e di un rosato luminoso. La polvere va massaggiata sul viso precedentemente inumidito. Per le brasiliane la cosa più importante sono le unghie. Nessun altro popolo al mondo se le smalta così spesso. Anche loro però pensano che la pelle di una donna dovrebbe essere tonica.

Olio d’oliva, sciroppo d’acero & Co.

Lo sciroppo d’acero è un prodotto di bellezza molto amato nell’America del Nord. Lì le donne lo usano per le labbra e la pelle screpolata. In America sono molto apprezzati anche i trattamenti chirurgici, sono infatti il metodo più semplice per avere labbra carnose e una pelle senza rughe. Purtroppo però il risultato non è definitivo. Noi italiane abbiamo imparato dalle nostre nonne che l’olio d’oliva è un prezioso alleato non solo in cucina ma anche per la bellezza della pelle e dei capelli. Anche le africane sanno che gli oli naturali sono adatti per la pelle secca e screpolata. In Cina, le donne hanno scoperto di recente la chirurgia estetica per spianare le rughe o per modificare le palpebre in modo da rendere l’aspetto del volto più occidentale.

Il rimedio anti-aging più bizzarro

Per essere belli bisogna soffrire. L’industria della bellezza prende spunto dalla natura. Le lumache per esempio, hanno la particolare capacità di curarsi da sole e sono capaci di riparare i danni al loro guscio. I ricercatori colombiani hanno sviluppato un prodotto anti-età a base di bava di lumaca che dovrebbe migliorare la capacità di rigenerazione della pelle e rallentare il processo di invecchiamento. Dal Giappone arriva un’altra terapia, altrettanto particolare, per combattere l’acne. Lì, contro la pelle impura, usano una maschera fatta con escrementi di usignolo. Addirittura la moglie di un famoso calciatore inglese utilizza questo bizzarro trattamento. I cosmetici a base di sperma di bovino di razza Angus, urina di manzo, pietre preziose polverizzate, olio di visone o sperma prodotto artificialmente danno un’idea di quanto sia importante per il genere umano avere una pelle senza rughe, capelli belli e unghie forti.

Noi italiane possiamo servirci “solo” dei cosmetici che si trovano in commercio. In ogni modo, tutti questi rimedi per rallentare il processo di invecchiamento di pelle, capelli e unghie devono essere utilizzati esternamente. In molti casi, si crede che il loro effetto sull’invecchiamento sia maggiore rispetto agli effetti realmente dimostrabili. Questo però non trattiene nessuno dal fare un tentavivo con uno di tali rimedi. In particolare, le star internazionali utilizzano rimedi bizzarri per apparire sempre giovani. Si potrebbe anche arrivare all’idea che la pelle che invecchia potrebbe essere rifornita facilmente dall’interno con un’alimentazione ricca di sostanze vitali. L’effetto potrebbe addirittura essere migliore di tutto il resto.

Cucina casalinga vs cibi pronti

Perfino le nostre nonne sapevano che l’olio d’oliva, il miele, il limone, il latte e altri prodotti naturali fanno bene alla pelle e li utilizzavano di tanto in tanto. Ma soprattutto hanno mangiato per tutta la vita cibi sani e genuini. Molte coltivavano personalmente la frutta e la verdura, ovviamente senza concimi chimici, e riuscivano a sfamare più famiglie. Il cibo conteneva tutte le fibre, gli antiossidanti, gli enzimi e gli aminoacidi di cui hanno bisogno la pelle, i capelli e le unghie. Molte persone avevano ancora tutti i denti anche in età avanzata. La diffusione delle carie, del sovrappeso causato dall’alimentazione e della pelle dall’aspetto vecchio dei fumatori ha assunto dimensioni considerevoli con i cibi pronti industriali. Lo stress, l’abbronzatura artificiale e la cattiva alimentazione sono una conseguenza dell’aumento del benessere.

In realtà dovremmo scoppiare di salute

Non abbiamo mai avuto maggiori possibilità di utilizzare rimedi anti-età di origine naturale. Non abbiamo mai avuto una scelta così ampia in campo alimentare. In pratica, oggi dovremmo scoppiare di salute ed essere in forma smagliante anche in età avanzata. Possiamo utilizzare addirittura integratori alimentari di alto valore per rendere ottimale il bilancio delle sostanze vitali. Soprattutto nei periodi di stress, nelle fasi di rigenerazione e con uno stile di vita poco sano si potrebbe fare, in modo relativamente semplice, qualcosa di estremente efficace contro l’invecchiamento.

  • Libro degli ospiti

    • Xenia buongiorno, io le chiedo consigli riguardo che prodotti dovrei usare per la mia pelle.Le anticipo... leggi tutto
    • Silvana Scopro oggi di avere la pressione alta. 140 di max per una 55 come me... leggi tutto
    • marilena Marileina Non so quale sia la carenza minerale o... vitaminica oppure la disfunzione, che non... leggi tutto
    • Mery Carissima, trovo bellissima la tua idea e ti ringrazio per condividere con noi le tue... leggi tutto
  • Sondaggio

    Quale di queste donne over 40 ha più fascino?

    Guarda il risultato

    Loading ... Loading ...